• VIAGGIA CON NOI

PUZZILLO E MORRETANO, L’ANELLO DEI QUATTRO DUEMILA con STARTREKK

30 Giugno 2024


Descrizione  

Una giornata dedicata agli amanti e collezionisti dei 2000 metri e agli appassionati di birra artigianale
Affronteremo un bellissimo anello che comprende quattro cime over 2000 e poi, per il nostro consueto terzo tempo, meteo permettendo, vi porteremo a scoprire una "nuova" realtà artigianale dove concluderemo la giornata degustando delle ottime birre!

Il percorso risulta particolarmente interessante sia per i panorami incredibilmente ampi, che nelle giornate più limpide spaziano dai Sibillini alla Maiella, sia per l’incredibile diversità tra i vari ambienti attraversati. In particolare salta all’occhio la profonda differenza tra le creste del Puzzillo, con il suo aspetto duro e arido, e quelle de La Torricella, un’ampissima cresta erbosa costituita da un intricato sistema di vallecole e doline
La prima metà dell’itinerario è rappresentata dalla salita al Monte Puzzillo dal valico della Chiesola. Seguendo l’evidente sentiero che parte dal valico, si raggiunge rapidamente il Monte Fratta (1878 m) e si prosegue, sempre in cresta, fino alla volta di Monte Cornacchia (2010 m), il primo 2000 della giornata.
Si affronta quindi la salita più ripida del percorso per raggiungere l’anticima Nord del Monte Puzzillo (2128 m), il secondo 2000, e quindi, con una lunga camminata di cresta, si raggiunge la vetta del Puzzillo (2174 m), terzo 2000.
Dalla vetta si torna indietro di poche centinaia di metri fino alla piccola sella tra le due cime e si scende per un ripido pendio erboso fino a raggiungere il passo del Morretano (1983 m). Dal passo si risale il pendio opposto a quello di discesa fino a raggiungere la cresta de La Torricella.
Con una brevissima deviazione in direzione sud-est raggiungiamo la Cima del Morretano (2098 m), quarto 2000.
Tornando indietro sulla stessa via si scende nuovamente verso il Passo del Morretano per seguire il sentiero che entra nella Valle del Morretano e nel bosco di Cerasolo, uno dei boschi più belli ed interessanti del gruppo.
Più in basso ritroviamo la strada sterrata che ci riporta in breve a Prato Agapito, proprio sotto il valico Le Chiesole

DATI TECNICI:
Tipologia: Anello
Difficoltà: E
Dislivello: 850 mt
Lunghezza: 14 km
Durata stimata: 6 ore

ACCOMPAGNATORI:
AEV Danilo Rosati tel. 335.1330303

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito
CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

APPUNTAMENTO: ore 8:30 Valico della Chiesola (Parcheggio Prato Capito) https://goo.gl/maps/fzgtMeNc54rpDocA7 colazione già fatta, sul posto non ci sono punti di ristoro

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarponcini da trekking (NO SCARPE da GINNASTICA, NO SCARPE BASSE), zaino, bastoncini, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare, acqua (almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

N.B. L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate.
I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.
Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera ti preghiamo di stampare il modulo che trovi sul sito www.startrekk.it alla voce “tesseramento” e portarlo con te già compilato e firmato


Clicca su Promemoria sul tuo calendario per salvarti il promemoria dell'evento sul tuo calendario.


Back to top