• VIAGGIA CON NOI

A PASQUA con STARTREKK - LA COSTA DEGLI ETRUSCHI, POPULONIA e IL PROMONTORIO DI PIOMBINO

30 Marzo 2024 al 01 Aprile 2024


Descrizione  

Tra le pendici del promontorio di Piombino e il Golfo di Baratti si racchiude una memoria millenaria che racconta la storia di un grande popolo della Toscana: gli Etruschi. Una delle loro città, l’unica costruita direttamente sul mare, Populonia è un luogo di grande fascino, immerso in un paesaggio naturale davvero unico. Qui, tra il VI e il IV secolo a.C., si sviluppò il principale centro siderurgico del Mediterraneo nella lavorazione dell’ematite, minerale di ferro di cui era ricca la vicina Isola d’Elba.

Il Parco Archeologico si estende dal mare cristallino del Golfo di Baratti, su cui si affacciano le sepolture dei principi guerrieri, alla macchia mediterranea che custodisce le tombe scavate nella roccia, fino a salire all’Acropoli affacciata sulle isole dell’Arcipelago Toscano. Visitare quest’area è un’esperienza quasi mistica in cui emozioni e fantasia si fondono in un luogo in cui il tempo pare essersi fermato, con le voci dei nostri avi che sembrano sussurrare nella brezza marina.

Scopriremo i luoghi in cui una volta gli Etruschi lavoravano il ferro, osserveremo le antiche tombe scavate nelle rocce, resteremo ammirati di fronte a un belvedere affacciato sul Golfo di Baratti. Sono tanti gli itinerari che percorrono il Parco Archeologico di Baratti e Populonia. Stimolanti dal punto di vista ambientale e naturalistico, permettono di godere di scorci panoramici suggestivi, in bilico tra natura e cultura: la Via dei Cavalleggeri, la Via delle Cave, la Via del Monastero, la Via della Romanella e tanti altri, anche spostandosi sul vicino Parco Naturale di Montioni o nel Parco forestale di Poggio Neri
Zone ideali per chi ama fare trekking in Toscana!

PROGRAMMA
SABATO: Partenza da Roma con mezzi propri (cercheremo di organizzare auto condivise da Roma per dividere i costi di viaggio tra i partecipanti)
Appuntamento a Baratti per iniziare la prima escursione del weekend (il punto preciso verrà comunicato in seguito)
Partendo dalla bella spiaggia di Baratti ci addentriamo nel Promontorio di Piombino dal Golfo di Baratti e percorrendo la costa nord, arriviamo in breve alla ” Buca delle Fate”, una baia del Golfo di Baratti, una delle più belle di tutta la Toscana, un paradiso di acque cristalline all’interno della Costa degli Etruschi.
Dopo aver consumato il pranzo al sacco, e magari, tempo permettendo, dopo aver fatto un bel bagno nelle acque cristalline della Baia, saliamo a visitare Populonia; un’antichissima e importantissima città etrusca, uno dei dodici centri chiamati Dodecapoli, le città-stato che facevano parte dell’Etruria. Le vestigia di questo glorioso passato sono ancor oggi visibili in questo piccolo centro che sprigiona un fascino senza tempo grazie alla sua posizione e alle sue splendide rovine. Torniamo quindi alle auto per spostarci a Piombino.
Cena e pernottamento in Hotel
CARATTERISTICHE TECNICHE ESCURSIONE
Dislivello 600 m
Difficoltà E
Lunghezza 11 km

DOMENICA: Percorreremo oggi la Via dei Cavalleggeri, da Piombino verso il Golfo di Baratti, un’escursione di interesse storico e naturalistico, che attraversa uno dei tratti più affascinanti della Costa degli Etruschi. Un percorso tra cielo e mare immerso nella fitta macchia mediterranea che parte da Piombino, presso la Località Cala Moresca.
L’itinerario segue la Via dei Cavalleggeri, nome che deriva dai “finanzieri” di epoca medievale che controllavano questo tratto di costa in concessione dallo Stato Pontificio alla Repubblica Pisana. Il percorso corre sul crinale del promontorio di Piombino, immerso nella macchia mediterranea e nel bosco di lecci. Dove si apre offre scorci panoramici sulla Costa degli Etruschi e l’Isola d’Elba.
Al ritorno percorreremo la Via del Crinale, passando per l’interessante sito archeologico del Monastero Medievale. Proseguiamo in direzione di Piombino, incontrando vari punti di osservazione del paesaggio con grandi aperture panoramiche verso il Canale di Piombino, l’Isola d’Elba, la Corsica e l’Isola di Capraia.
CARATTERISTICHE TECNICHE ESCURSIONE
Dislivello 500 m
Difficoltà E
Lunghezza 11 km

LUNEDI: La prima parte di questa terza giornata la dedicheremo alla visita guidata delle Necropoli. Nel primo pomeriggio poi, prima di riprendere la strada verso casa visiteremo una delle rinomate aziende vitivinicole della zona, con visita delle cantine e degustazione finale.
NECROPOLI DELLE GROTTE Situata sulle colline boscose affacciate sul golfo di Baratti, questa necropoli è stata utilizzata tra il IV e il III sec. a.C., quando l’area di San Cerbone aveva ormai assunto la nuova connotazione di quartiere industriale di Populonia.
L’area delle Grotte presenta tombe a camera scavate nella roccia, che si alternano a fronti di cava per l’estrazione della pietra panchina, un’arenaria locale, che nei secoli è stata utilizzata come materiale da costruzione, sia per la realizzazione delle tombe della necropoli di San Cerbone, sia delle strutture che dovevano sorgere sull’Acropoli nel periodo etrusco.
Il tour guidato consente di comprendere le abitudini e gli usi funerari degli etruschi e di cogliere l’evoluzione dei modelli dell’architettura funeraria a Populonia tra il VII e il V secolo a.C.
CARATTERISTICHE TECNICHE ESCURSIONE
Dislivello 200 m
Difficoltà T
Lunghezza 6 km
TENUTA POGGIO ROSSO: La visita dell’azienda Poggio Rosso avrà una durata di circa un’ora, con un tour dei locali dell’azienda e la visita alle 2 cantine. A seguire concluderemo con la degustazione di 2 vini (1 bianco ed un rosso), accompagnati da bruschette con olio di Poggio Rosso, un vassoio con affettati e formaggi e della schiaccia mista

COSTI
320,00 euro a persona

La quota comprende:
- 2 notti in hotel 4 stelle, in centro a Piombino, con trattamento di mezza pensione (2 colazioni e 2 cene con: antipasto, primo, secondo, bevande incluse), sistemazione in stanze doppie/triple (supplemento singola 25€ al giorno, doppia uso singola 35€ al giorno)
- Biglietto di ingresso al Parco Archeologico di Baratti e Populonia e visita guidata alle Necropoli
- Visita e degustazione all’azienda Vitivinicola Poggio Rosso
- Tutte le escursioni in programma
- Assistenza di almeno 2 accompagnatori StarTrekk per tutto il periodo

La quota non comprende:
- spese di viaggio da Roma (cercheremo di organizzare auto condivise)
- pranzi al sacco
- eventuale tassa di soggiorno
- tutto quanto non compreso nella voce "la quota comprende".

ACCOMPAGNATORI
Danilo Rosati 335.1330303 https://wa.me/393351330303
Manlio Maffezzoli 335.6420600 https://wa.me/393356420600

PER PRENOTAZIONI
Direttamente sul nostro sito https://www.startrekk.it cliccando su "Mi prenoto”.

E’ richiesto il versamento di un acconto di 120,00 euro da versare sull’IBAN intestato a STARTREKK: IT61Z0306967684510724312088.
Oggetto: "Costa degli Etruschi + nome e cognome".
Il saldo entro una settimana dalla partenza, stesse modalità.

POLITICA DI CANCELLAZIONE
Entro 30 giorni dalla partenza, l’acconto verrà restituito, trascorsi i 30 giorni sarà cura del partecipante trovare una sostituzione, per non perdere quanto versato.
Possibilità di attivare l’opzione "Cancellazione Flessibile" al costo di 99,00 euro a persona, da aggiungere al prezzo finale. Sottoscrivendo tale opzione verrà garantita la restituzione di quanto versato entro 7 gg dalla partenza. Per informazioni su tale possibilità, scrivi a info@startrekk.it.

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche di ricambio), K-way e giacca antivento, pantaloni comodi per camminare (lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), cappello, occhiali da sole, crema solare, costume e telo da mare, vestiti per la sera e il tempo libero.

N.B. L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate. I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.


Clicca su Promemoria sul tuo calendario per salvarti il promemoria dell'evento sul tuo calendario.


Back to top