• VIAGGIA CON NOI

CAMALDOLI, la VERNA e le FORESTE CASENTINESI con STARTREKK

11 Marzo 2023 al 12 Marzo 2023


Descrizione  

Due giorni di trekking alla scoperta di ambienti selvaggi e foreste millenarie, un’opportunità unica per scoprire la natura del parco e delle persone che vivono e lavorano al suo interno. Pernotteremo al rifugio Podere Santicchio (https://www.tripadvisor.it/Hotel_Review-g1901987-d1448016-Reviews-Rifugio_Casa_Santicchio-Chiusi_della_Verna_Province_of_Arezzo_Tuscany.html), punto tappa della via Romea di Stade, dell’alta via dei parchi, delle Foreste Sacre e del cammino di san Francesco d’Assisi. Un casale colonico, lontano da strade, luci e rumori, il quale ha visto passare dall’anno 1000 in poi, innumerevoli pellegrini diretti a Roma e più recentemente i pellegrini che dall’Eremo di Camaldoli si recano al Santuario di Chiusi della Verna, per proseguire poi il Cammino di Assisi.

Il primo giorno faremo visita a Camaldoli, piccolo borgo ricco di sorprese, e al suo famoso Eremo, che ci introdurranno in questi luoghi che sembrano sospesi nel tempo. A Camaldoli risiede una comunità di monaci fondata nell’anno Mille, da san Romualdo di Ravenna e ancora oggi attiva. Partiremo a piedi dal monastero, un edificio suggestivo che si sviluppa attorno al chiostro centrale, decorato con archi e colonne, e faremo un salto nel passato visitando l’antica Farmacia, un luogo dall’aura mistica dove tuttora possiamo trovare prodotti naturali realizzati dai monaci.
Ci muoveremo in direzione dell’Eremo di Camaldoli attraversando il sentiero più e più volte solcato dai sandali dei frati. Fin dal principio sarà una vera e propria immersione nel biotopo della foresta, rigogliosa, umida, tana di tante specie animali. Attraverseremo una cappella e un laghetto, per sbucare infine sulla strada che conduce all’Eremo.
L’eremo è utilizzato ancora oggi e abitato permanentemente da 9 monaci benedettini. Visiteremo la piccola chiesa dedicata a San Salvatore Trasfigurato e la cella di San Romualdo. Torneremo quindi al paese, percorrendo un giro ad anello che attraversa il bosco per un altro sentiero

Il secondo giorno, un bellissimo e particolare anello ci consentirà di raggiungere a piedi il Sacro Monte della Verna sull’appennino Toscano. Il monte, ricoperto da una monumentale foresta di faggi e abeti, è visibile da tutto il casentino, con la sua forma inconfondibile (vetta 1283m) tagliata a picco da tre parti. Sopra la roccia ed avvolto dalla foresta si trova il grande complesso del santuario che dentro la massiccia ed articolata architettura custodisce numerosi tesori di spiritualità, arte, cultura e storia. Ci troviamo all’interno del Parco nazionale delle foreste Casentinesi dove San Francesco d’Assisi avrebbe ricevuto le stigmate il 14 settembre 1224.

PROGRAMMA:
Primo Giorno
Partenza da Roma: appuntamento ore 7:00 parcheggio Metro Anagnina, arrivo in mattinata a Camaldoli, visita e partenza per il trekking che ci porterà fino all’Eremo di Camaldoli, torneremo poi a Camaldoli lungo un bel percorso ad anello immersi nella foresta
Ci spostiamo in auto fino a Rimbocchi, un minuscolo paese dove lasceremo le auto e raggiungeremo il rifugio a piedi, lungo un ultimo breve tratto in salita.
Arrivati al rifugio, prima della cena... se il tempo ce lo permetterà ci rilasseremo con un fantastico percorso benessere immersi nella natura; ci aspettano una vasca in larice con acqua sorgiva a 40 gradi e una Sauna Finlandese (mi raccomando, non dimenticate di mettere un costume nello zaino!!!)
Cena e pernottamento

Escursione: Camaldoli – dal Monastero all’Eremo
Tempo previsto: 4 ore
Lunghezza: 8 km
Dislivello 550mt

Secondo giorno
Colazione e partenza per l’Anello della Verna; Per arrivare al Santuario si percorrono magnifici tratti di foresta, tra tutti il misterioso ed affascinante Bosco delle Fate , e si arriva al Santuario salendo l’ultimo tratto dalla base della famosa scogliera attraverso l’originaria via di accesso detta “della Beccia”. Dopo la visita al Santuario, i più temerari ed instancabili potranno affrontare l’anello del Sacro Monte per arrivare sulla vetta del Penna e godersi lo sconfinato panorama. Gli altri si godranno il meritato pranzo (al sacco o presso uno dei punti di ristoro presenti al Santuario) e un riposino prima di ripartire per il ritorno.
Si torna quindi a Rimbocchi, attraverso un percorso ad anello, per recupere le auto e ripartire per Roma

Escursione: Podere Santicchio - La Verna - Rimbocchi
Tempo previsto: 7 ore
Lunghezza: 16 km
Dislivello 700mt

COSTO: 155 euro a persona

La quota comprende :
- Un pernottamento con cena e prima colazione con sistemazione nelle camere del rifugio (triple/quadruple e camerata da 10 posti letto - l’assegnazione dei posti sarà organizzata in base all’ordine di prenotazione, chi prima arriva meglio alloggia ;-));
- Assistenza di due accompagnatori per tutta la durata dell’evento

La quota NON comprende:
- Eventuale pranzo al sacco, da prenotare in anticipo presso la struttura al costo di 5€;
- Le spese di viaggio da Roma (organizzeremo i trasporti in base alla disponibilità delle auto dei partecipanti)
- Tutto quanto non specificato ne “La quota comprende”

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarpe da escursionismo/trekking (NO SCARPE DA GINNASTICA) Bastoncini - Zaino da trekking minimo da 20lt - maglie tecniche - giacca anti vento/pioggia – pile - pantaloni tecnici - abbigliamento comodo per i momenti di relax – costume - il necessario per pernottamenti e doccia (ciabatte, bagnoschiuma, etc)

ATTENZIONE: preparare uno zaino per le escursioni e una borsa con il necessario per la notte e i cambi di abbigliamento. Il primo giorno il gestore del rifugio preleverà i nostri bagagli a Rimbocchi e ce li porterà su al rifugio, noi andremo a piedi non essendo possibile salire in auto fino al rifugio. Gli stessi ci verranno riportati alle auto la mattina successiva

ACCOMPAGNATORI:
AEV Danilo Rosati 335.1330303
AEV Stefano Simonetta 347.7131344

PER PRENOTAZIONI
Direttamente sul nostro sito www.startrekk.it cliccando sul tasto "Mi prenoto".

E’ richiesto il versamento di un acconto di 55€ sull’iban: IT61Z0306967684510724312088 intestato a STARTREKK. Causale "Weekend Casentino nome e cognome"
Inviare ricevuta del bonifico a info@startrekk.it

N.B. In caso di impossibilità dovute a causa di disposizioni restrittive per l’emergenza Covid 19, verrà emesso un voucher di importo pari alle caparre versate e fruibile nei 12 mesi successivi. Per impossibilità diverse da quelle sopra descritte, l’acconto verrà considerato perso a meno che il partecipante impossibilitato non trovi lui una sostituzione.

L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate. I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek 15,00 euro. Possibilità di farla il giorno della partenza


Back to top