• VIAGGIA CON NOI

NAPOLI OBLIQUA con STARTREKK

05 Novembre 2021 al 07 Novembre 2021


Descrizione

NAPOLI OBLIQUA con StarTrekk
5 - 7 novembre 2021

Siamo abituati a pensare a Napoli come città di mare al centro del suo rinomato golfo, ma la vera Neapolis è fatta di alture e colline sulle quali, nel tempo, si è sviluppata l’attuale metropoli. 
Esiste infatti una dimensione obliqua, ripida della città, ancora poco nota ma altrettanto forte e rappresentativa che merita attenzione: quella delle numerose scale di Napoli.
Si tratta di camminamenti naturali che dalla collina scendono sino al mare, nati dagli alvei delle acque alluvionali quando, fra il Trecento ed il Seicento, parte della popolazione iniziò a spostarsi in collina dapprima per sfuggire alle epidemie, poi per esigenze urbanistiche e quindi per moda.
Tre sono le gradinate storiche considerate veri e propri capolavori: la Pedamentina, la Calata San Francesco ed il Petraio, tutte prodighe di scorci inattesi, chiese antiche, edicole votive, vigne e giardini mediterranei. 
Saranno proprio queste tre discese le protagoniste del nostro trekking napoletano. 
Tre itinerari alternativi e affascinanti fatti di rampe, gradoni e vicoli ciechi dove il silenzio è rotto solo dal rumore dei passi: inattese oasi di pace dal caos di una città che sorprende ogni giorno persino i suoi stessi abitanti.
Antichi sentieri che sembrano aver fretta di tuffarsi a mare, a ricordare l’obliquità della città e la sua costante e precaria armonia.
Qualcuno ha detto che Napoli non va visitata. Napoli va vissuta. 

PROGRAMMA

VENERDÌ 5 NOVEMBRE
Arrivo in autonomia a Napoli, si consiglia in treno (da Roma Frecciarossa 9503 delle ore 8:00 da Termini con arrivo a Na Centrale alle ore 9:13) check-in presso hotel in prossimità della fermata Metro Dante, nel cuore del centro storico, e appuntamento alle ore 10:30 nella hall per partenza di gruppo. 
Attraverseremo il vivace mercato della Pignasecca e prenderemo la Funicolare di Montesanto per dirigerci all’ampio belvedere antistante la Certosa di San Martino, dove sosteremo per consumare il pranzo al sacco. Da qui accederemo a Castel Sant’Elmo per visitarne la terrazza pentagonale con vista a 360° sulla città con soste fotografiche. 
Scenderemo poi lungo la prima delle storiche discese, la Pedamentina, fino a Corso Vittorio Emanuele, da cui accederemo alle antiche vigne della Certosa di San Martino che attraverseremo con un trek campestre di circa 1 km e 700 metri con guida dell’associazione Piedi per la Terra e aperitivo finale (vino del Vesuvio e pane con olio nuovo). 
Nel tardo pomeriggio rientreremo in hotel attraversando i Vicoli Spagnoli. 
Cena e tempo libero, pernottamento.

DATI TECNICI della prima giornata:
- Distanza da percorrere: circa 10 km.
- Dislivello 650 metri in discesa, 150 metri in salita.

SABATO 6 NOVEMBRE
Dopo la prima colazione, appuntamento nella hall dell’hotel per partenza di gruppo per attraversare via dei Tribunali, Port’Alba, Piazza Dante e prendere la metro dalla Stazione Toledo, ammirandone l’originale architettura avveniristica.
Scenderemo al Vomero e ci dirigeremo verso il Parco della Floridiana per una breve passeggiata fino al Belvedere con affaccio sul panorama del golfo. 
Proseguiremo per la panoramica via Aniello Falcone per imboccare la seconda delle nostre discese storiche, la Calata San Francesco, che percorreremo fin giù all’Arco Mirelli‚Äč e alla Riviera di Chiaia. 
Da qui andremo a visitare i giardini della neoclassica Villa Pignatelli. 
Quindi attraverseremo la Villa Comunale sino a Piazza Vittoria per pausa pranzo presso L’Antica Friggitoria La Masardona del 1945. Terminata la sosta, imboccheremo Via Caracciolo diretti a Castel dell’Ovo di cui visiteremo le ampie terrazze con diverse soste fotografiche. 
Rientro in hotel passando per via Partenope, Piazza del Plebiscito, Piazza Municipio. 
Cena e tempo libero, pernottamento. 

DATI TECNICI della seconda giornata:
- Distanza da percorrere: circa 8 km.
- Dislivello 450 metri in discesa.

DOMENICA 7 NOVEMBRE
Dopo la prima colazione, lasciate le camere e consegnato il bagaglio alla reception, partiremo in gruppo per via Toledo, diretti alla Funicolare Centrale per salire nuovamente al Vomero, Piazzetta Fuga. Da qui raggiungeremo l’attacco della terza discesa, il Petraio, che percorreremo in discesa con diverse soste fotografiche sino a raggiungere lo storico quartiere di Pizzofalcone, popolare grazie ai romanzi di Maurizio De Giovanni e alla fiction "I bastardi di Pizzofalcone".
Quindi scenderemo a Piazza del Plebiscito, dove sosteremo per degustare l’imperdibile antica pizza fritta da Zia Esterina Sorbillo (o, in alternativa, una bella parmigiana di melanzane o una frittata di maccheroni da Luise) e, a seguire, un vero must: l’acquisto delle sfogliatelle da Mary Sfogliatella, nella Galleria Umberto I, da portare a casa.
Tempo libero per shopping. 
Ritiro bagaglio presso l’hotel e rientro in autonomia per Roma (si consiglia treno Frecciarossa 9434 delle ore 18:09 da Na Centrale con arrivo a Roma Termini alle ore 19:20).
DATI TECNICI della terza giornata:
- Distanza da percorrere: circa 8 km.
- Dislivello 400 metri in discesa.

ACCOMPAGNATORI
AEV Terry De Simone cellulare 3339850892
AEV Pierluigi Picconi cellulare 3475077183

COSTO
230,00 euro

- La quota comprende: pernottamento in camera doppia con prima colazione presso Hotel a 3 stelle in centro storico.
Ingresso ai castelli, Aperitrek presso la Vigna della Certosa di San Martino, tre spostamenti in metro e funicolare.
- La quota non comprende: viaggio a/r per Napoli, i biglietti per la metro di andata e ritorno alla stazione centrale, pranzi e cene, e tutto quanto non specificato alla voce "la quota comprende".

E’ richiesto il versamento di un acconto di € 100,00 sul’iban: IT61Z0306967684510724312088 intestato a STARTREKK
(inviare email con ricevuta di bonifico e un riferimento telefonico a info@startrekk.it).

PER INFORMAZIONI
Contattare Terry De Simone via whatsapp al n° 3339850892.

PER PRENOTAZIONI
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it

COSA PORTARE
Abbigliamento da urban trek, pratico e sportivo, adatto alla stagione invernale (antipioggia) possibilmente a più strati. Obbligatorie calzature da trekking antiscivolo, non sono necessari i bastoncini telescopici.
Pranzo al sacco per la prima giornata.
Acqua almeno 1 litro e mezzo.

Il programma potrà subire variazioni in caso di avverse condizioni meteo.

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek annuale € 15,00 con possibilità di sottoscriverla ad inizio evento).

IMPORTANTE
È richiesta l’esibizione di Green Pass o di attestazione di tampone molecolare eseguito entro 48 ore precedenti dalla partenza.

Visita il nostro sito www.startrekk.it


Back to top