• VIAGGIA CON NOI

LA CRESTA DEL REDENTORE I LAGHI DI PILATO E LA FIORITURA DI CASTELLUCCIO con STARTREKK

11 Luglio 2021


Descrizione

Grande giro OVER 2.000 metri nel bellissimo parco dei Sibillini con ben 9 cime in programma. 

Partiremo da Forca di Presta lungo la via normale per il Vettore, al rifugio Zilioli seguiremo la cresta alla nostra sinistra e toccheremo in ordine: Punta di Prato Pulito 2373mt, Cima del Lago 2422 mt, Redentore 2448 mt, Pizzo del Diavolo 2410 mt, Cima Dell’Osservatorio 2350 mt, Quarto San Lorenzo 2247 mt, Quarto San Lorenzo Bis. 
Raggiungeremo Forca Viola e da qui giù per i Laghi di Pilato e poi Sella delle Ciaule per riscendere di nuovo verso Forca di Presta. 
I più allenati potranno tentare la salita sul Vettore se le condizioni meteo e di tempo lo consentiranno. 

DATI TECNICI ESCURSIONE:
- Difficoltà EE 
- Lunghezza 19 Km
- Dislivello 1.497 m
- Tempo di percorrenza 7/8 ore
N.B. Il percorso è abbastanza lungo e può essere affrontato solo con adeguata preparazione fisica.

APPUNTAMENTI: 
- ore 9.00 Forca di Presta 

ACCOMPAGNATORI:
AEV Pierluigi Picconi 347 5077183
AEV Massimiliano Massullo 393 9765215

PRENOTAZIONI:
https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1082

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 
15,00 euro

✅ Possibilità per chi vuole di partire il sabato in formula week-end 
Qui sotto evento week end:
👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇
https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1081

IMPORTANTE:
Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase di emergenza Covid-19 al seguente link http://www.federtrek.org/?p=3836

 

Il trasporto sarà organizzato con auto proprie o con pulmini 9 posti a noleggio (se le auto non dovessero essere sufficienti).
I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore e delle guide (in caso di noleggio pulmini).

COME VESTIRSI:
Scarponi da escursionismo/trekking e bastoncini (opzionali). 
Nello zaino è bene riporre una giacca a vento e una mantellina o giacca/pantalone impermeabili, guanti, cappello, occhiali da sole, acqua (almeno 2 litri) bevanda calda e pranzo al sacco. 

N.B. Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. 



Back to top